Roma, ritrovata nei campi sfinge etrusca rubata in museo

Roma, 18 set. (LaPresse) - E' stata ritrovata dalla guardia di finanza la sfinge etrusca del IV secolo a.C. rubata nella notte tra il 14 e il 15 maggio scorso dal Museo di Cerveteri (Roma). Si era trattato di un furto clamoroso, operato sotto l'occhio delle telecamere di sicurezza. Le immagini avevano fatto il giro del mondo, evidenziando la vulnerabilità della necropoli di Cerveteri, uno dei 50 siti italiani patrimonio dell'Unesco. La preziosa statua alata era nascosta tra la vegetazione vicino a un fondo agricolo a Nord della capitale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata