Roma, rissa tra giovani a Piramide: un ferito e sei denunciati
Sei giovani romani di età compresa tra i 15 ed i 25 anni hanno partecipato a una violenta rissa nei pressi della stazione ferroviaria

I carabinieri del Nucleo radiomobile di Roma e della Compagnia Roma Eur hanno denunciato sei giovani romani di età compresa tra i 15 ed i 25 anni, dei quali tre con precedenti penali, per aver partecipato a una violenta rissa nei pressi della stazione ferroviaria di Roma Piramide. Uno di loro è rimasto ferito ma non è in pericolo di vita. All'arrivo carabinieri, allertati da alcuni cittadini, i sei erano ancora intenti a colpirsi con calci e pugni. Quando hanno fermato i sei giovani, militari hanno notato che uno di loro, di 18 anni era ferito all'addome. Accompagnato al pronto soccorso dell'Ospedale San Giovanni, il giovane è stato trattenuto in osservazione. Non è in pericolo di vita. I carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato, a pochi metri di distanza dal luogo della rissa il coltello utilizzato per il ferimento. I sei dovranno rispondere del reato di rissa aggravata.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata