Roma, rientra l'emergenza rifiuti fuori dalle scuole: "I bambini potranno tornare sui banchi"

L'annuncio del presidente dell'Associazione nazionale presidi sezione Lazio: "Grazie al nostro appello e all'attivismo dell'Ama la situazione sta tornando alla normalità"

Rientra l'emergenza rifiuti a Roma e i bambini potranno tornare tranquillamente sui banchi di scuola. "Grazie al nostro appello, e a un insolito attivismo dell'Ama - ha dichiarato Mario Rusconi, presidente dell'Associazione nazionale presidi sezione Lazio in un'intervista al Tg3 regionale - da due giorni vediamo che la situazione sta migliorando. Ci sono ancora delle 'macchie' davanti ad alcune scuole ma pensiamo che questi problemi saranno risolti nei prossimi giorni e dunque l'apertura delle scuole dovrebbe essere normale già da domani".

Visto il miglioramento della situazione Rusconi non ha dubbi: "Sicuramente i ragazzi entreranno a scuola". Ma non finisce così: "Chiediamo ai genitori di vigilare perché non si ripeta più il degrado ambientale nell scorse settimane. Sarebbe inutile insegnare educazione civica ai ragazzi e poi, usciti da scuola, fargli vedere che le nostre sono parole al vento e che gli adulti sono inaffidabili".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata