Roma ricorda l'attentato alla sinagoga
35 anni, il 9 ottobre 1982, l'attentato alla sinagoga di Roma: l'assalto di un commando composto da cinque terroristi di origine palestinese al Tempio Maggiore sul lungotevere, causò la morte del piccolo Stefano Gaj Taché e il ferimento di altre 37 persone. Alle commemorazioni nella capitale anche la sindaca Virginia Raggi.