Roma, rapinano e accoltellano donna: fermati due uomini
Gli aggressori hanno 27 e 19 anni, e sono noti per vari precedenti di polizia

Una donna è stata colpita all'addome con un coltello per rubarle il cellulare. E' accaduto ieri sera in via XX Settembre, a Roma.
Gli agenti della polizia di Stato intervenuti sul posto, accertato il fatto, si sono messi immediatamente alla ricerca dei due malviventi. Poco dopo, una pattuglia del reparto volanti, è riuscita a bloccarli in via Amendola. Questi, quando hanno visto i poliziotti, hanno tentato di liberarsi sia del coltello, con il quale poco prima avevano ferito la vittima all'addome che del telefono,  gettandoli a terra.

I due, bloccati dagli agenti sono stati fermati: hanno 27 e 19 anni, e vari precedenti di polizia. Riconosciuti anche dalla parte lesa, sono stati sottoposti a fermo di polizia giudiziaria per tentato omicidio.

La vittima invece, cittadina russa, è stata soccorsa e condotta in ospedale. Sottoposta ad intervento chirurgico per accertata lesione al fegato è stata ricoverata in prognosi riservata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata