Roma, parte colpo accidentalmente: nonno ferisce alla testa nipote di 7 anni
Roma, parte colpo accidentalmente: nonno ferisce alla testa nipote di 7 anni

Il piccolo trasportato al Policlinico Umberto I in codice rosso

Un bimbo di 7 anni è stato trasportato al Policlinico Umberto I di Roma, in codice rosso, dopo essere stato ferito alla testa da un colpo di arma da fuoco esploso, per errore, dalla pistola del nonno. Il tragico incidente, almeno così racconta l'uomo di 76 anni, è accaduto questa mattina nella zona Fidene. Il piccolo era stato portato a casa del nonno dal padre, che si era allontanato dalla stanza in cui era il figlio, ma è rientrato immediatamente dopo aver sentito il rumore dello sparo: l'uomo ha così trovato il bambino colpito facendo scattare la richiesta di soccorso. Il nonno ha raccontato agli inquirenti che il proiettile è partito accidentalmente mentre cercava di riporre la pistola, regolarmente detenuta. Al momento il magistrato a cui è assegnato il caso è sul posto per svolgere tutti gli accertamenti del caso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata