Roma, nasconde droga in scatole di cereali: arrestato
L'originale nascondiglio non è bastato: il 53enne è finito in manette

Un uomo, romano di 53 anni, è stato arrestato dalla polizia per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. In due normali scatole di corn flakes, nascondeva due chili di droga tra cocaina, hashish e marijuana. La droga è stata sequestrata dagli agenti insieme a 16 mila euro in contanti, tutti in banconote di piccolo taglio, ritenuti provente dell'attività di spaccio.

E' accaduto in zona San Paolo, a seguito di due diverse perquisizioni che le forze dell'ordine hanno compiuto nell'ambito di un'operazione antidroga.
L'indagine, condotta dagli agenti del commissariato di zona, è partita da una serie di appostamenti che hanno permesso agli investigatori  di concentrarsi sui movimenti dell'uomo poi finito in manette.

Dopo averlo identificato nel corso di un controllo in compagnia di un'altra persona, estranea alla vicenda, i poliziotti hanno continuato a seguirlo fino ad arrivare alle perquisizioni e alla scoperta di droga e denaro.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata