Roma, mutilata la Santa Bibiana del Bernini
La Santa Bibiana del Bernini, uno dei capolavori del primo barocco romano, ha perso un dito. Un danno, quello subìto dall'opera, scoperto dopo il ritorno nella sua collocazione originaria, nella chiesa di Santa Bibiana a Roma, in seguito a un trasferimento alla Galleria Borghese dove è rimasta fino allo scorso 4 febbraio per un'esposizione. "La statua è stata richiesta dalla galleria Borghese per una esposizione delle opere di Bernini e noi non abbiamo potuto rifiutare - ha raccontato il vice parroco della chiesa Carlo Marisi - ma quando è tornata non è stata messa subito al suo posto e mentre la posizionavano accidentalmente l'hanno fatta toccare alla parete, così ha perso il dito"