Roma, lite nelle cucine di Eataly: dipendente accoltella cuoco

Roma, 30 ott. (LaPresse) - Aggressione questo pomeriggio nelle cucine di Eataly a Roma, in piazzale 12 ottobre 1492, in zona Ostiense a Roma. Un dipendente del reparto rosticceria, un ragazzo afghano di 25 anni, nel corso di una lite ha aggredito un cuoco e lo ha ferito con un coltello al braccio. Un addetto alla sicurezza è intervenuto per dividere i due, ma anche lui è stato raggiunto da un fendente al braccio. Entrambi i feriti sono stati portati in ospedale, uno al San Camillo e l'altro al San Giovanni. Nessuno è in pericolo di vita, ma le condizioni del cuoco sono serie. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato Colombo, dove al momento si trova l'aggressore.Non si conoscono ancora le cause del litigio tra i due.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata