Roma, lite finisce a coltellate: due feriti e un arresto

Roma, 30 nov. (LaPresse) - Poco prima della mezzanotte di ieri in piazzale Labicano, a Roma, i carabinieri e hanno arrestato con l'accusa di tentato omicidio un uomo di 20 anni. Il giovane, originario della Repubblica Dominicana ma da anni residente in Italia, aveva ferito durante una lite due cittadini peruviani, di 34 e 41 anni, con un coltello a serramanico. A far scattare la lite forse uno screzio tra la ragazza che accompagnava l'aggressore e le due che erano con le vittime, entrambi rimaste ferite ma non in pericolo di vita.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata