Roma, la Fontana di Trevi 'sorvegliata speciale'
Roma si conferma una delle mete preferite dai turisti, soprattutto quelli stranieri che si fermano per fotografie e selfie davanti la Fontana di Trevi, uno dei monumenti-simbolo della Capitale. Queste si confermano settimane di grande lavoro per gli agenti della polizia municipale che 24 ore su 24 vegliano sul capolavoro in travertino e marmo. Soprattutto dopo la rissa del 10 agosto, quando c’è stato chi è venuto alle mani per contendersi l’angolo migliore della piazza dove scattare una foto. I vigili hanno anche il compito di evitare che i turisti facciano il bagno nella fontana.