Roma, 'knockout game' contro un uomo: individuati 4 minorenni
Chi ha sferrato il colpo non ha ancora 14 anni

La polizia ha individuato 4 minorenni nordafricani autori di un 'knockout game'. L'episodio è avvenuto nel quartiere Flaminio, a Roma, ai danni di un uomo che camminava verso piazza del Popolo. La vittima ha incrociato quattro ragazzi, uno dei quali, improvvisamente, gli ha sferrato un pugno in pieno volto continuando a camminare come se nulla fosse. Pochi metri dopo, sotto l'occhio discreto della telecamera di sorveglianza, lo stesso ragazzo ha mimato il gesto del pugno tra le risate degli altri compagni. I ragazzi, tutti nordafricani, sono minorenni; in particolare colui che ha dato materialmente il colpo non ha ancora compiuto i 14 anni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata