Roma, incidente in scooter: muore a 29 anni lo chef Alessandro Narducci

Con lui in moto c'era anche la sua collega 25enne Giulia Puleio: per entrambi i soccorsi sono stati inutili. Procura ha aperto un fascicolo per omicidio stradale

È morto a 29 anni in un incidente in scooter nel centro di Roma, lo chef Alessandro Narducci. A perdere la vita anche la sua collega Giulia Puleio, 25 anni, con lui in sella alla moto che si è schiantata contro un'auto e contro tre veicoli. I soccorsi sono stati inutili. 

I due stavano tornando dal Vinoforum al Foro Italico. Narducci era lo chef del ristorante Acquolina di Roma e Giulia lavorava con lui in sala. Sulla vicenda indaga la procura che ha aperto un fascicolo per omicidio stradale. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata