Roma, inaugurato il primo tratto della linea C della metro

Roma, 9 nov. (LaPresse) - Oggi è partita la prima corsa della Metro C, la terza linea metropolitana di Roma. Il primo tratto aperto va da Monte Compatri Pantano a Parco di Centocelle. Anche il sindaco della Capitale, Ignazio Marino, è salito a bordo di un convoglio per sperimentare il viaggio del nuovo treno senza conducente, che corre a 30 metri di profondità Marino con la fascia tricolore da primo cittadino si è munito di biglietto ed è salito sul primo vagone in testa al treno per ammirare il viaggio dall'ampia vetrata. “Dal primo giorno del mio insediamento con la giunta abbiamo deciso che questa era una priorità dei cittadini e abbiamo impresso tutta l'accelerazione possibile a un'opera importante, non solo per i romani e le romane, ma per tutto il paese”, ha detto il sindaco di Roma Ignazio Marino prima di imbarcarsi sul viaggio inaugurale della metro C.

“Oggi – ha aggiunto il primo cittadino - inauguriamo questo primo tratto con la determinazione di arrivare presto a inaugurare la stazione di Lodi e di San Giovanni e quindi andare finalmente a intersecare le nostre linee metropolitana, affinché Roma diventi sempre più una capitale europea e il trasposto pubblico locale diventi sempre più un servizio davvero efficiente per i nostri cittadini”. Una folla di curiosi si è riversata nei sotterranei della metropolitana per vedere con i propri occhi il nuovo treno, guidato da un sistema di automazione integrale senza conducente. Ci sono 204 posti a sedere per una capienza massima di 1.200 passeggeri. Molti appassionati di ingegneristica si sono alzati prima dell'alba per prendere il primo treno delle 5.30. Numerosi, invece i curiosi che hanno popolato le stazioni di fermata, per prendere il tanto atteso vagone metropolitano che faciliterà e velocizzerà gli spostamenti dei cittadini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata