Roma, in fiamme circoli Pd e Sel, sede storica del 'Trionfale'

Roma, 25 giu. (LaPresse) - Incendio in una sede storica del Pd e di Sel a Roma nella notte. Le fiamme che hanno causato gravi danni sono divampate nei locali, con affaccio su strada, che ospitano i due circoli del Pd e di Sel della zona Prati in via Giannone, il circolo Trionfale e Mazzini. Tutto è avvenuto alle due di stanotte. Il rogo è stato segnalato dalla gente della zona. Colpito dal fuoco un salone, risultata la parte meno danneggiata, poi un ingresso che ha riportato ingenti danni, distrutte, invece, le due stanze delle due segreterie di Sel e del Pd.

In particolare i danni sono concentrati nel locale della segreteria dei democratici, fanno sapere dal Pd di Roma, dove erano conservati cimeli del Pci, una bandiera della costituente del 46, i registri degli iscritti al Pci dagli anni'40. La sede ora di Sel e del Pd andata a fuoco è infatti quella storica di riferimento della zona delle fornaci nella capitale, dove lavoravano gli operai dell'argilla, una zona ad alta densita operaia negli anni'40. Sulla dinamica dell'incendio indaga la polizia e il nucleo investigativo antincendio dei vigili del fuoco, intervenuti nella notte per domare il rogo. Fra le ipotesi al vaglio degli investigatori quella di un incendio doloso.

La sede dei due circoli nell'ultimo anno ha subito una serie di atti vandalici, con scritte e furti e urina sulla porta, mai rivendicati. "A far pensare a una natura non accidentale dell'incendio - fanno sapere dall'ufficio stampa del Pd di Roma - è il fatto che le più colpite siano proprio le due segreterie e non il salone del locale. Una dinamica difficilmente spiegabile con il semplice passaggio delle fiamme da una stanza all'altra". Grande stanotte la paura fra gli abitanti del palazzo fatti scendere in strada dai soccorritori a scopo precauzionale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata