Roma, in corteo migliaia di studenti, lavoratori e migranti

Roma, 14 nov. (LaPresse) - Migliaia di studenti, precari, migranti, partecipano a Roma al corteo partito questa mattina da piazza della Repubblica. Rilevante la presenza della Coalizione Internazionale dei Sans Papiers Migranti Rifugiati e Richiedenti Asilo, con delegazioni da 8 paesi europei e dalla Tunisia, che sta sfilando dietro lo striscione "Libertà di lavoro e residenza in Europa" e, alle 14, andrà a manifestare sotto al Parlamento.

Intanto davanti a Palazzo Vidoni, sede del ministero della Funzione Pubblica, è partita la protesta dei ricercatori organizzati con il sindacato Usb, che hanno simbolicamente buttato via gli strumenti di lavoro - provette, microscopi e computer - per dare vita a una manifestazione pacifica contro l'annullamento della ricerca Pubblica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata