Roma, imprenditore triestino di nuovo sulla facciata di San Pietro

Roma, 21 dic. (LaPresse) - L'imprenditore triestino Marcello Di Finizio è salito per la quinta volta sulla basilica di San Pietro in segno di protesta. Questa volta non ce l'ha fatta a dare l'assalto al 'cupolone', si è limitato alla facciata dell'edificio. E' lì da ore. A segnalare la sua presenza, in questo momento, soltanto la luce di una torcia, nessuno striscione. Titolare di un noto locale triestino, Di Finizio manifesta contro la direttiva Bolkestein che, a suo dire, strozza l'attività imprenditoriale. L'estate scorsa, l'uomo rimase per quasi tre mesi su una gru nel porto di Trieste.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata