Roma, furti in appartamento: sette arresti

Roma, 13 lug. (LaPresse)- Due piccole bande di cittadini stranieri, protagoniste di altrettanti furti in appartamenti dell'Eur e nel quartiere Sant'Ippolito, sono state intercettate ieri dalla polizia. Sette in totale gli arresti. Uno degli episodi è avvenuto in via Andrea del Castagno all'Eur, dove poco prima delle 22 alcuni equipaggi della polizia sono stati inviati per la segnalazione di un furto all'interno di un appartamento. Le volanti arrivate sul posto si sono coordinate e sono entrate nella strada, percorrendo entrambi i sensi di marcia, in modo da chiudere al centro gli eventuali responsabili, evitandone la fuga. I tre, cittadini serbi, sono stati arrestati con l'accusa di tentato furto aggravato in concorso.

È invece della mattina l'arresto di una piccola banda di topi d'appartamento pizzicati dalla polizia subito dopo aver 'ripulito' un appartamento in via Filippo Meda, nel quartiere Sant'Ippolito. L'allarme è stato dato da alcuni condomini che hanno visto quattro giovanissimi aggirarsi all'interno di un palazzo. Quando i poliziotti sono arrivati all'indirizzo indicato hanno sorpreso i quattro ancora dentro il cortile condominiale, riuscendo a bloccarli tutti nonostante un estremo tentativo di fuga.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata