Roma, fiaccolata di solidarietà dopo il furto delle pietre d'inciampo

Centinaia di persone hanno partecipato, nel rione Monti a Roma, alla fiaccolata di solidarietà alla comunità ebraica di Roma dopo il furto di 20 "pietre d'inciampo" installate in via Madonna dei Monti e realizzate dall'artista tedesco Gunter Demnig, in memoria dei cittadini ebrei deportati e morti nei campi di concentramento. Le pietre strappate dal selciato erano dedicate a 20 membri della famiglia Di Consiglio.