Roma, farmaci e cibo scaduti in due case di riposo: 3 denunce

Milano, 3 mar. (LaPresse) - La guardia di finanza di Roma ha scoperto ai Castelli romani due case di riposo abusive, con farmaci e alimenti scaduti. Tre persone sono state denunciate. Gli ospizi erano ubicate all'interno di dimore signorili. A gestirle due donne (M.E. di 53 anni e D.S. di 67 anni) - con precedenti per fatti analoghi - unitamente alla figlia della seconda, C.F. di 43 anni, tutte denunciate all'autorità giudiziaria per maltrattamenti e violazioni alla normativa sanitaria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata