Roma, esplosione in bar Ciampini: morto un dipendente
La probabile causa è una fuga di gas

Paura nel centro storico di Roma, dove una esplosione ha provocato un incendio nel seminterrato del bar Ciampini a piazza San Lorenzo in Lucina uccidendo un dipendente. Sul posto operano tre squadre del vigili del fuoco  e i carabinieri. Il dipendente era stato estratto vivo ma in gravissime condizioni dopo l'esplosione ed è deceduto all'ospedale Santo Spirito. All'origine dell'esplosione, stando a quanto si apprende dai vigili del fuoco, ci sarebbe una fuga di gas. Il bar si trova di fronte alla ex sede di Forza Italia e a pochi passi da Montecitorio. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata