Roma, esplode contatore del gas: due operai feriti in modo grave
Ustionati sono stati trasportati in codice rosso al Sant'Eugenio

Due tecnici dell'Italgas sono rimasti gravemente feriti nell'esplosione di un contatore del gas a cui stavano lavorando. E' accaduto in un appartamento al primo piano di via Giovanni Battista Magnaghi, quartiere Garbatella, a Roma. I due, di una ditta appaltatrice, stavano sostituendo il contatore quando c'è stata l'esplosione dovuta proprio alla fuga di gas. Entrambi ustionati sono stati trasportati in codice rosso al Sant'Eugenio. Lievemente ustionato a una mano anche il proprietario di casa. Indaga la polizia. Sul posto lavorano 5 squadre dei vigili del fuoco.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata