Roma, duplice omicidio: killer si suicida, è il vicino 82enne
Marito e moglie uccisi dopo anni di liti continue

Duplice omicidio a Roma, dove un uomo e una donna, marito e moglie, sono stati uccisi a colpi di arma da fuoco sul pianerottolo dell'appartamento nel quale vivevano in via Raffaele Stasi, zona Tomba di Nerone. E' stato il vicino di casa 82enne a ucciderli, prima di suicidarsi. L'anziano viveva sullo stesso pianerottolo delle sue vittime: tra loro, a quanto si apprende dai carabinieri, ci sono stati anni di liti continue, fino all'estremo gesto, avvenuto nel pomeriggio. L'uomo aveva una pistola regolarmente detenuta: con questa ha sparato ai vicini e poi si è ucciso, nella sua abitazione.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata