Roma, due vigilesse contuse durante controlli anti movida

Roma, 16 set. (LaPresse)- Due vigilesse romane sono rimaste contuse nella notte durante i controlli anti movida a Roma. Le due agenti sono intervenute nella zona di piaza Bologna per sanzionare un locale che stava contravvenendo all'ordinanza contro la vendita dell'alcol dopo le 23. Le due vigilesse hanno chiesto a un 27enne di fornire le sue generalità. Lui ha iniziato ad insultarle. E' nato un parapiglia con altre persone che sono intervenute per dare man forte al ragazzo. Una delle due agenti è stata strattonata. Il ragazzo è stato denunciato e le due vigilesse portate al Policlinico con prognosi di una settimana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata