Roma, dopo lite in strada uomo accusa malore e muore

Roma, 30 nov. (LaPresse) - Un uomo è morto ieri a Roma dopo aver accusato un malore a seguito di un litigio in strada. È successo intorno alle 13, presso un distributore al chilometro 27 della via Pontina. A seguito di uno screzio con un altro automobilista la vittima, 42 anni, ha discusso animatamente con l'uomo fino a sentirsi male. A nulla è servita la corsa in ambulanza verso l'ospedale più vicino. Sul caso indagano i carabinieri secondo i quali tra i due non ci sarebbe stato alcun contatto fisico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata