Roma, domani riapertura completa via Cassia

Roma, 25 lug. (LaPresse) - A Roma dalle 9 di domani il tratto di via Cassia interessato dalla frana causata dall'ondata di maltempo di fine gennaio sarà interamente riaperto. Si è concluso, infatti, l'intervento che ha consentito la messa in sicurezza del terreno privato franato e la ricostruzione del versante. Le operazioni, coordinate dal Dipartimento SIMU di Roma Capitale, sono durate tre mesi e mezzo, e hanno richiesto l'impiego di 7,1 chilometro di pali per la realizzazione della paratia di sostegno e del muro di contenimento. Lo rende noto il comune di Roma.

"Abbiamo messo in campo un intervento di grandi dimensioni, che ci ha visto superare ostacoli amministrativi e tecnici, posti dai proprietari del terreno che si opponevano alla messa in sicurezza, dagli spazi ristretti del cantiere, dal ritrovamento di condotte non segnalate e dalle piogge intense", ha dichiarato Paolo Masini, assessore allo Sviluppo delle Periferie, Infrastrutture e Manutenzione Urbana di Roma Capitale. "Siamo soddisfatti di poter voltare pagina e chiudere definitivamente con i problemi alla viabilità del nostro territorio causati dall'alluvione del 31 gennaio", ha dichiarato il presidente del Municipio XV Daniele Torquati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata