Roma, denunciata sexy-attivista in topless in piazza San Pietro

Roma, 6 nov. (LaPresse)- È stata denunciata per "atti contrari alla pubblica decenza" la sexy-attivista femminista ucraina che è riuscita stamattina a spogliarsi in piazza San Pietro, in Vaticano. La giovane, era rimasta in topless e indossava solo un velo nero. La 23enne è stata bloccata mentre cercava di abbassarsi i pantaloni. Le altre quattro ragazze di 'Femen' (tre ucraine di 21, 24 e 27 anni e una fotografa australiana di 27 anni, che ha detto di essere la loro portavoce) sono state identificate dagli agenti. Le quattro sono state fermate in via della Conciliazione, prima che arrivassero nella piazza, ed erano ancora vestite.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata