Roma, custode del cimitero arrotonda con spaccio droga

Roma, 30 gen. (LaPresse) - Il custode del cimitero di Albano (Roma) è stato arrestato dalla polizia per detenzione e spaccio di stupefacenti. L'uomo, 45 anni, è stato scoperto con 10 grammi di hashish nel pacchetto delle sigarette e con un panetto da 100 grammi in casa, dove sono state trovati anche mille euro in banconote da piccolo taglio, probabilmente ricavati dalla vendita della droga. Nell'armadio della camera da letto c'era anche l'occorrente per confezionare le dosi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata