Roma, contrabbando di carburante: 16 arresti

Roma, 2 dic. (LaPresse) - Colpo al contrabbando di carburante tra Roma e Bari grazie a un'operazione della guardia di finanza che ha arrestato 16 persone. Oltre 200 militari del Comando provinciale della guardia di finanza di Roma, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia capitolina, hanno eseguito nelle province di Roma, Latina, Napoli e Bari 16 arresti (14 in carcere e 2 ai domiciliari), oltre alla notifica di quattro obblighi di dimora e nove divieti di esercitare imprese e uffici direttivi di persone giuridiche, nei confronti degli appartenenti a un sodalizio criminale responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere, contrabbando di prodotti petroliferi, ricettazione e autoriciclaggio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata