Roma, case del Comune in affitto a 10 euro al mese in pieno centro
La scoperta nelle verifiche del commissario Tronca

Sono almeno 574 gli affitti fuori mercato nel centro storico di Roma, con importi che vanno dai 10,29 euro al mese per un appartamento a Borgo Pio ai 25,64 euro a mese per uno in via del Colosseo. E' quanto emerso da una verifica avviata dal Campidoglio su disposizione del commissario straordinario, Francesco Paolo Tronca. I canoni contrattualizzati risultano ampiamente inferiori ai valori minimi di mercato. In molti casi si tratta di importi di poche decine di euro al mese (ad es. un alloggio a Borgo Pio a 10,29 euro al mese; un alloggio in Corso Vittorio Emanuele a 24,41 euro al mese; un alloggio con vista Fori Imperiali 23,36 euro al mese; un alloggio in via del Colosseo 25,64 euro al mese). Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare se vi siano occupazioni abusive, dal momento che risultano frequenti le discrasie fra gli intestatari dei contratti, risalenti nel tempo, e gli attuali occupanti, l'individuazione dei dirigenti che si sono succeduti nella gestione del patrimonio e che hanno stipulato i contratti o hanno omesso l'aggiornamento dei canoni di locazione. Il lavoro di analisi proseguirà sull'intero patrimonio immobiliare dell'amministrazione di Roma Capitale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata