Roma, carabiniere prende in prestito scooter per seguire scippatore

Roma, 3 set. (LaPresse) - Un 19enne, senza fissa dimora, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Roma Trastevere, a seguito dello scippo di uno smartphone ai danni di una donna mentre percorreva viale Glorioso, nei pressi di viale Trastevere. Il carabiniere di quartiere che stava svolgendo un servizio di controllo del territorio ha notato subito quanto accaduto e ha inseguito il ragazzo ma, resosi conto che lo stava perdendo, ha fermato un uomo e gli ha chiesto in prestito lo scooter. Dopo poco è riuscito a bloccare il fuggitivo e ad arrestarlo. Originario della Costa d'Avorio, il giovane è stato arrestato e accompagnato in caserma. Durante la fuga, il ragazzo si è disfatto dello smartphone che è stato recuperato e restituito alla donna. A seguito dello scippo, la vittima è caduta ed ha riportato delle lievi ferite al ginocchio e alla spalla che sono state medicate in ospedale e giudicate guaribili in 4 giorni. L'arrestato sarà processato con il rito per direttissima e dovrà rispondere dei reati di rapina e lesioni personali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata