Roma, blitz finanza in zone commerciali contro evasione fiscale

Roma, 14 gen. (LaPresse) - E' in corso nella capitale un piano di controllo economico del territorio che vede impiegati oltre 250 finanzieri del comando provinciale di Roma nel contrasto all'abusivismo commerciale e alla contraffazione e nel controllo sulla regolare emissione di scontrini e ricevute fiscali. Le aree interessate sono Ostia, Marconi-Colombo, Conciliazione-Cola di Rienzo, centro storico e zone limitrofe.

Pattuglie di finanzieri in borghese stanno controllando la regolare emissione di scontrini e ricevute fiscali da parte di esercenti di diverse categorie merceologiche. Secondo quanto fanno sapere le fiamme gialle, nelle prossime settimane analoghi interventi verranno eseguiti in ulteriori aree della capitale e della sua provincia. Nell'ambito dell'operazione sono già stati sequestrati 480mila orologi e occhiali contraffatti, scoperti in un deposito illegale gestito da soggetti italiani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata