Roma, blitz de carabinieri: sei spacciatori arrestati a San Basilio

Roma, 9 nov. (LaPresse) - E' di sei spacciatori arrestati il bilancio dei controlli antidroga portati avanti negli ultimi giorni nel quartiere San Basilio di Roma da parte dei carabinieri.

In particolare un uomo di 28 anni, romano con precedenti per spaccio, è stato sorpreso in possesso di 50 grammi di hashish e oltre due etti di marijuana, in parte suddivisa in dosi pronte per essere vendute. Nel corso dei controlli è stato arrestato anche uno giovane di 21 anni che spacciava nel lotto 50 di via Corinaldo che spacciava mentre quattro ragazzi facevano da 'palo', pronti a rilevare e comunicare la presenza di forze dell'ordine. Questa seconda operazione ha portato al sequestro di 30 dosi di cocaina, 20 di marijuana, 50 grammi di pasta di hashish e duemila euro in contanti.

Nei pressi di un altro luogo di spaccio, vicino a piazza Bozzi, i carabinieri hanno arrestato altri tre giovani trovati complessivamente in possesso di 90 grammi di varie droghe. Ognuno di loro aveva uno specifico ruolo: oltre al 'palo' pronto ad avvisare i compagni dell'arrivo delle forze dell'ordine, c'era chi era deputato al ritiro dei soldi e chi alla consegna della merce. In manette è finito anche un uomo di 27 anni, sorpreso a cedere una dose di cocaina ad un acquirente di Tivoli e trovato in possesso di ulteriori 10 dosi di cocaina e 15 di marijuana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata