Roma, bimba con due padri registrata all'anagrafe
Una bambina figlia di due padri è stata registrata all'anagrafe di Roma. I tecnici del Campidoglio hanno infatti effettuato per la prima volta "una trascrizione completa e spontanea, ovvero senza l'intervento di un giudice, di una bimba nata in Canada a novembre riconoscendone subito i due papà, tali grazie alla gestazione per altri". L'evento è stato annunciato dal legale che ha seguito il caso. Un episodio analogo si era verificato pochi giorni fa a Torino: un bimbo, figlio di due madri, è stato registrato all'anagrafe del comune. L'atto di nascita è stato firmato dalla sindaca Chiara Appendino.