Roma, beve acqua e finisce in ospedale: ustioni allo stomaco
Il 58enne aveva comprato la bottiglietta d'acqua in un bar di via Cherso. Per i medici all'interno era presente dell'acido

Un uomo di 58 anni a Roma è stato portato in ospedale ieri con ustioni allo stomaco e al duodeno dopo aver bevuto una bottiglietta d'acqua comprata in un bar di via Cherso, sulla Prenestina. Arrivato in codice rosso al Sandro Pertini, i medici hanno riscontrato che la bottiglietta emanava odore di acido. Sul posto è intervenuta la polizia, chiamata poco prima delle dieci.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata