Roma, aveva ucciso uomo in casolare a Fiumicino: arrestato

Roma, 1 set. (LaPresse) - I carabinieri di Ostia hanno arrestato, dopo tre giorni di indagini, l'autore dell'omicidio del cittadino romeno trovato morto il 28 agosto in un casolare abbandonato nei pressi della stazione ferroviaria Parco Leonardo di Fiumicino. Dalle indagini è emerso che nella notte tra il 27 e il 28 agosto si era scatenata tra l'omicida, un 41enne romeno, e la vittima una violenta lite all'interno del casolare dove si erano riuniti insieme ad altri amici. Anche a causa della grande quantità di alcol che avevano bevuto, il diverbio è degenerato.

L'uomo ha colpito la vittima con botte e bastonate per circa un'ora. L'allarme è arrivato ai carabinieri grazie alla chiamata di uno dei presenti. All'arrivo dei militari tutti i testimoni erano scomparsi compreso l'omicida, rintracciato domenica mattina a Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata