Roma, Associazione 21 Luglio: "Piano rom viola i diritti umani"
La Corte europea ha sospeso lo sgombero di Camping River, un vecchio insediamento rom che si trova a Roma, sulla Tiberina. "Il piano rom del Campidoglio viola i diritti umani, lo dice Strasburgo, non solo noi", spiega Carlo Stasolla, presidente della Onlus "Associazione 21 luglio", che si dice molto preoccupato dal commento di Matteo Salvini su questa decisione. "Ci mancava il buonismo della Corte Europea per i Diritti dei Rom", le parole postate su Facebook dal ministro dell'Interno. Duecento gli occupanti rimasti nelle baracche.