Roma, ambulante morto in blitz: si indaga per omicidio colposo
Maggiori elementi si avranno solo dopo l'autopsia che verrà disposta domani dal pm Marinaro

La procura di Roma indaga per omicidio colposo, in un fascicolo per ora a carico di ignoti, per la morte di Nian Maguette, il venditore ambulante 54enne originario del Senegal, deceduto ieri a Lungotevere de' Cenci durante un blitz dei vigili urbani contro l'abusivismo commerciale.
Secondo quanto si apprende, dai primi elementi raccolti, sembrerebbe si sia trattato di una morte dovuta a cause naturali, forse a un infarto, ma maggiori elementi si avranno solo dopo l'autopsia che verrà disposta domani dal pm Francesco Marinaro ed effettuata presso l'Istituto di Medicina legale de La Sapienza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata