Roma, accoltellarono 16enne durante rissa: 7 arresti
L'aggressione l'ottobre scorso in piazza Cavour

Questa mattina, i carabinieri della Compagnia di Roma San Pietro hanno dato esecuzione a sette arresti nei confronti di 4 maggiorenni e di 3 minorenni, ritenuti responsabili del reato di tentato omicidio aggravato in concorso, di un 16enne, avvenuto la notte del 14 ottobre 2016 in piazza Cavour, a Roma, nell'area antistante l'ingresso principale della Corte di Cassazione. I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia San Pietro hanno ricostruito i fatti accaduti, riuscendo ad accertare che gli arrestati avevano aggredito il minore, colpendolo ripetutamente al capo e al volto con calci, pugni, colpi di casco, di cintura e di catena, e accoltellandolo in più parti.

A seguito dell'aggressione la vittima era stata ricoverata presso l'Ospedale San Spirito per la gravità delle ferite riportate. Nel corso dell'attività è emersa la centralità di piazza Cavour quale luogo di ritrovo di giovani con idee politiche, gusti, modi di vestire e frequentazioni differenti,  con la costituzione di fazioni in grado di scatenare, per un banale scherzo, feroce violenza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata