Roma, a seno nudo come le Femen contro il fumo

Roma, 31 mag. (LaPresse)- Tre ragazze a seno nudo davanti all'Istituto superiore della sanità di Roma per protestare contro le morti da fumo. L'iniziativa, dell'associazione Articolo 32, legata al Codacons, si sta svolgendo in viale Regina Elena mentre dentro l'Iss è in corso un convegno sul tabagismo. "L'Oms - si legge nel comunicato - calcola che sei milioni di persone perdono la vita ogni anno per i danni da tabagismo: fra le vittime, oltre 600mila, sono non fumatori esposti al fumo passivo".

"Seno sano se-non fumo". Questa la scritta che compare sui seni scoperti delle tre ragazze, Luna, Sara e Alessandra, che si esibiscono sulle gradinate dell'Iss e ricordano le attiviste di 'Femen', il movimento di protesta nato in Ucraina e ormai diffuso in tutto il mondo. Una piccola folla, uscendo dal convegno, si è radunata davanti all'edificio ed ha applaudito. Nella schiena delle tre ragazze compare la scritta: Articolo 32 Revolution.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata