Roma, 91enne uccisa in casa: sospettato figlio della colf

Milano, 26 ott. (LaPresse) - C'è un sospettato per l'omicidio della signora di 91 anni trovata morta ieri sera nel suo appartamento a Tolfa, in provincia Roma. I carabinieri di Civitavecchia, che indagano sul caso, hanno rintracciato il figlio 23enne della collaboratrice domestica dell'anziana. Il ragazzo si trova in caserma, dove è stato sottoposto a interrogatorio. Secondo la prima ricostruzione la donna è stata uccisa a mani nude: all'arrivo dei soccorsi il volto era tumefatto ma il corpo, stando a quanto si apprende, non presentava ferite d'arma da taglio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata