Roma, 26enne tedesca cade da ponte Garibaldi e muore

Roma, 23 ago. (LaPresse) - Dopo una litigata con il compagno, si mette a dormire, probabilmente ubriaca, sul parapetto di ponte Garibaldi, di fronte al ministero della Giustizia di via Arenula, a Roma. Poi, per un movimento accidentale, di sbilancia e cade. E' morta così ieri sera intorno alle 21.30 Peggy Minx, una ragazza tedesca di 26 anni. Secondo le prime ricostruzioni effettuate dalla polizia che, intervenuta sul posto, ha sentito il ragazzo e gli amici della vittima, la giovane cadendo dal muraglione ha battuto la testa sulla banchina ed è morta sul colpo. La ragazza, una 'punkabbestia' senza fissa dimora era arrivata a Roma da pochi giorni e, insieme agli amici, viveva in alcune tende montate proprio sotto il ponte.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata