Roma, 12 malori alla mostra: sospeso uso del giroscopio
Dodici visitatori della mostra “Cosmos Discovery” di Roma, dopo aver provato il giroscopio che simula i viaggi nello spazio, si sono sentiti male. In un caso è stato necessario chiamare l'ambulanza. La direzione della mostra - che ha inaugurato 40 giorni fa al Guido Reni District di Roma e ospita oltre 250 cimeli spaziali provenienti da Usa ed ex Urss - dopo aver sospeso l'utilizzo del giroscopio, sta valutando se permettere agli over 60 anni l'accesso all'attrazione e la sperimentazione delle accelerazioni gravitazionali.