Ritrovato in Italia l'uomo scappato dall' opg di Nizza
Scovato dalla polizia di Stato nell'imperiese

E' stato ritrovato dalla polizia di Imperia l'uomo scappato da un ospedale psichiatrico giudiziario di Nizza dove, secondo le prime informazioni, era ricoverato dopo un omicidio. Il fuggitivo, un disabile psichico di 39 anni originario del Principato di Monaco, è stato trovato verso le 9:40 nella boscaglia a Peverei-Negi, nel comune di Perinaldo, in provincia di Imperia. Sul posto è intervenuto il commissariato di Ventimiglia e gli agenti del settore polizia di frontiera. L'uomo aveva un piccolo coltello ed era affamato perché da qualche giorno non mangiava ma era in condizioni fisiche buone.

Quando è stato individuato ha provato a fuggire ma è stato fermato senza oppore particolare resistenza. Era scappato dall'opg già giovedì 17 ma la segnalazione alla polizia italiana è arrivata solo ieri, in tarda mattinata. E' considerato un soggetto pericoloso, quindi verrà portato in commissariato e poi riammesso in Francia da dove è fuggito.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata