Ritrovata morta in Val di Susa donna scomparsa da aprile
Silvia Pavia aveva 52 anni, l'ipotesi più accreditata è il suicidio

Silvia Pavia, la donna di 52 anni scomparsa il 26 aprile scorso da un maneggio di San Maurizio Canavese, nel torinese, è stata ritrovata morta nella sua auto. E' uscita fuori strada con la sua Cinquecento grigia, sulla strada che portava dal maneggio a verso Torino. Il mezzo era chiuso dall'interno.

Gli inquirenti hanno verificato che lei aveva cercato le previsioni meteo di Bardonecchia sul proprio cellulare. L'ipotesi più accreditata è quella di un suicidio. Sul corpo non sarebbero stati trovati segni di violenza.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata