Rischio espulsione per i dissidenti M5S

Acque agitate nel Movimento 5 Stelle che valuta provvedimenti per i dissidenti, decisivi per il ko del governo in commissione al Senato sul decreto Genova. Nel mirino Gregorio De Falco e Paola Nugnes: il primo ha votato a favore dell'emendamento di Forza Italia sul condono per Ischia, la seconda invece si è astenuta. Entrambi ora rischiano l'espulsione ma De Falco non molla: "Vado avanti, la mia - spiega - è una battaglia di coerenza". Si schiera con i colleghi la senatrice pentastellata Elena Fattori che denuncia: "Nei 5 Stelle c'è un clima di terrorismo psicologico".