Rimini, 28enne sfregiata con l'acido dall'ex compagno: è grave
Già in passato la donna aveva denunciato maltrattamenti da parte dell'uomo

Tragedia a Rimini, dove una 28enne è stata sfregiata con l'acido dal suo ex compagno. La donna, ricoverata in gravi condizioni, è stata aggredita ieri sera. L'ex fidanzato, originario di Capo Verde, è stato rintracciato questa mattina dalla polizia, che lo sta interrogando. Già in passato la donna aveva denunciato maltrattamenti da parte dell'uomo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata