Riforme, Fi: Non ci basta ritocco a Italicum, serve Senato eletto

Roma, 18 set. (LaPresse) - "A noi di certo non basta la promessa di un ritocco dell'Italicum. Le nostre condizioni sono chiare come il sole, tutto il contrario dei conciliaboli biascicati per catturare i piccioni in cambio di mangime: Senato eletto direttamente dal popolo, da cui funzioni meno scalcinate di quelle attualmente attribuite dal ddl Boschi; simultanea e immediata approvazione del premio di coalizione invece che di lista per le elezioni della Camera". E' quanto si legge a proposito della riforma costituzionale del Senato ne Il Mattinale, la nota politica redatta dallo staff del gruppo Forza Italia della Camera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata