Rifiuti, scoperta enorme discarica abusiva d'amianto nel brindisino

Brindisi, 25 giu. (LaPresse) - Una discarica abusiva di eternit di 451mila metri quadri, l'equivalente di 110 campi da calcio, è stata individuata dalla guardia di finanza nel brindisino. Nell'area, che si trova tra San Vito dei Normanni e Latiano, erano stoccate diverse tonnellate di rifiuti speciali, tra cui numerosi pannelli di eternit, alcuni integri ed altri ridotti in frantumi, per un peso complessivo di oltre 20 quintali, oltre a materiale di risulta edile, vecchi pneumatici, resti di fuochi d'artificio. Per limitare i rischi provocati dalle fibre d'amianto disperse nell'aria, il sito sequestrato è stato circoscritto dai finanzieri con appositi nastri segnalatori e cartelli e sarà bonificato al più presto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata