Ricerca, scoperto gene che provoca rigetto in trapianti organo

Milano, 17 mag. (LaPresse) - Uno studio internazionale ha permesso di identificare un gene (LIMS1) che, quando diverso tra donatore e ricevente, vale a dire incompatibile, contribuisce in maniera significativa a peggiorare la riuscita del trapianto. Si tratta di uno studio collaborativo tra il Centro della Columbia University di New York ed alcuni centri europei, tra cui la Città della Salute ed Università di Torino. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista medica New England Journal of Medicine.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata